image
News

Il “Grande Viaggio Insieme” di Conad riparte da Salerno

Continua il tour nei territori promosso da Conad per raccontare della vitalità dei luoghi e delle persone che animano le comunità operose dell’Italia nascosta. Protagonisti di quest’edizione sono le diverse fasi delle filiere agroalimentari e delle produzioni locali, eccellenze del Made in Italy.

La prima tappa de “Il Grande Viaggio insieme” 2019, Salerno, è dedicata alla filiera del pomodoro, uno dei pilastri della cultura gastronomica italiana e della dieta mediterranea. L’agro Nocerino-Sarnese costituisce il più antico nucleo di produzione di pomodoro, trasformato in Italia.
Come per le passate edizioni, Aaster accompagna Conad per l’approfondimento socio economico delle province italiane dove fa tappa “Il Grande Viaggio Insieme”, che ha dato vita ai racconti di vite minuscole e operose raccolti nel libro Tessiture Sociali, firmato da Aldo Bonomi e Francesco Pugliese, ad di Conad. Dopo Salerno seguono Forlì, Taranto, Campobasso, Prato, Reggio Emilia, Agrigento e Modena.

Aldo Bonomi e Francesco Pugliese si confronteranno insieme con gli attori delle filiere per parlare della loro evoluzione, delle sfide della grandi piattaforme di trasformazione, di esperienze, di storie di successo e percorsi d’innovazione sociale, e si affronteranno le questioni che attengono ai modelli di sviluppo e alle forme della rappresentanza.

Tanti appuntamenti coinvolgeranno le città all’insegna del dialogo e dello scambio, della musica, del buon cibo e dello sport, per dare spazio ai valori positivi e alle esperienze di comunità attraverso il racconto di possibili modelli improntati sulla rigenerazione economica e sociale.