DELOCALIZZARE NEL COMUNE ACCANTO

Anno: 2005 | Giornale: Il Sole 24 Ore - Microcosmi

Il Brembo è un torrente delle Prealpi lombarde. Dà il nome alla Val Brembana. Quarantaduemila abitanti sparsi in 38 comuni. Da San Pellegrino, noto per le acque minerali, a Orica, comune polvere in cima alla Valle di 256 abitanti. Brembo è anche il nome dei freni della Ferrari, della Mercedes, d...

LA FORZA DELLA TERZA ITALIA

Anno: 2005 | Giornale: Il Sole 24 Ore - Microcosmi

Nelle comunità locali si vive sui passaparola. Si fa impresa contando sui saperi contestuali più che su quelli formali. Tanta esperienza, poca conoscenza. Uno dei mali strutturali della piccola impresa. E non lo era quando "l'animale imprenditore", nei sottoscala di tante cascine della provincia ...

L’ANELLO DEBOLE DEL SISTEMA-MODA

Anno: 2005 | Giornale: Il Sole 24 Ore - Microcosmi

Sembra leggera la globalizzazione. Denaro, merci e informazioni sorvolano i luoghi, nella rete delle borse e del commercio. Solo le persone sembrano ancora pesanti. Nel loro migrare, nel loro quotidiano vivere, lavorare e intraprendere. Stiamo un po' tutti con il naso all'in sù. Se pensiamo che un...

MODA E MOTORI SULLA VIA EMILIA

Anno: 2005 | Giornale: Il Sole 24 Ore - Microcosmi

Le fabbriche volano. Delocalizzano alla ricerca di mercati e di nuovi operai. Si fondono e si separano nel gioco delle alleanze. Si sollevano dal territorio come l'Alfa da Arese e la Maserati da Modena. Nasce il polo del lusso. Ci chiediamo dove atterrerà e quanto ne rimarrà sul territorio. Dismes...

IL LAVORO INVISIBILE DELLA NEO-ECONOMIA

Anno: 2005 | Giornale: Il Sole 24 Ore - Microcosmi

Ogni volta che il capitalismo italiano ha paura di smarrire la propria ombra, e incerto si interroga sul dove andare, riappare il MITO. I primi attori del palcoscenico milanese e torinese si rifugiano nell'eterotopia. Che altro non è che il precipitare dell'utopia in un luogo vero o inventato. Il m...

QUELLE FORMICHE DEL CAPITALISMO CHE NON SI VEDONO

Anno: 2005 | Giornale: Il Sole 24 Ore - Microcosmi

Il futuro non si può ricordare. Si può solo immaginare. O tutt'al più prevedere. Ma a volte serve, per capire, andare per luoghi emblematici. Dove il passato ha sedimentato tracce di futuro. Il nostro è un capitalismo di mezzo. O messo in mezzo nella competizione globale: subisce dall'alto la co...